Tre squalificati nel Locarno, due al Semine: sanzioni fino al 2026

Sono cin­que i gio­ca­to­ri squa­li­fi­ca­ti dal­la Fede­ra­zio­ne in rela­zio­ne alla ris­sa avve­nu­ta tra Semi­ne e Locar­no. Tre i gio­ca­to­ri del­le bian­che casac­che squa­li­fi­ca­ti a lun­go ter­mi­ne e due del Semi­ne dopo la rico­stru­zio­ne dei fat­ti avve­nu­ti nell’inchiesta.

Al Locar­no, oltre a tre pun­ti di pena­li­tà e una mul­ta di mil­le fran­chi, sono sta­ti squa­li­fi­ca­ti Save­rio Man­fre­da fino al 30 giu­gno 2026, André Rocha fino al 12 apri­le 2023 e Fabian Schö­n­wet­ter fino al 12 otto­bre 2023.

Il Semi­ne, per con­tro, dovrà fare a meno di Jor­dan Mor­gan­ti­ni fino al 12 otto­bre 2023 e Ali Ezi­ker fino alla stes­sa data.

Con­tro le deci­sio­ni, ha fat­to sape­re la Com­mis­sio­ne disci­pli­na­re, è pos­si­bi­le ricor­re­re entro 30 gior­ni a par­ti­re da oggi.

Intan­to, già a par­ti­re dal­la gior­na­ta di oggi le squa­dre pos­so­no rego­lar­men­te tor­na­re in campo.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: