Facundo Di Cesare lascia Solduno: “Per sempre grato”

Facun­do Di Cesa­re dopo due anni di mili­tan­za tra le fila del Sol­du­no si tra­sfe­ri­sce in Eccel­len­za. Il jol­ly offen­si­vo lascia il Tici­no per acca­sar­si alla Ful­gor Ron­co Val­den­go (Pie­mon­te). Pro­ta­go­ni­sta indi­scus­so del­la pro­mo­zio­ne in secon­da lega del Sol­du­no, Di Cesa­re, ha rila­scia­to alcu­ne dichia­ra­zio­ni al nostro portale.

“Lascia­re Sol­du­no — dice — non è sta­to faci­le, ho sem­pre det­to che me ne sarei anda­to solo in caso di una pro­po­sta irri­nun­cia­bi­le per la mia car­rie­ra cal­ci­sti­ca. A Sol­du­no devo tan­to e tan­to mi ha dato il club. Ad aspet­tar­mi ci sarà una socie­tà con mol­ta ambi­zio­ne e fame di vincere.”

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: