Terza Lega: È Festa Riva. Ringrazia il Giubiasco. Gode il Maroggia

Si ria­pre tut­to in cima al Grup­po 1 di Ter­za Lega. Il Giu­bia­sco di mister Casa­rot­ti rag­giun­ge il Mon­te­ce­ne­ri a quo­ta 22 pun­ti. E tut­to potreb­be anco­ra cam­bia­re in caso di vit­to­ria del Melide.

I bian­co­ros­si vin­co­no in rimon­ta 3–1 sul Coma­no gra­zie a un’autorete e i sigil­li di Bub­ba e Morelli. 

Festeg­gia anco­ra il Riva (in die­ci dal 38’)di Lip­p­mann, cor­sa­ro in casa del Mon­te­ce­ne­ri capo­li­sta. I gial­lo­blù sof­fro­no ma strap­pa­no i tre pun­ti con un rigo­re tra­sfor­ma­to da Simic. Pro­ta­go­ni­sta il por­tie­re gial­lo­blù Festa, che ha para­to un rigo­re al 38’ e auto­re di alcu­ni inter­ven­ti prov­vi­den­zia­li. Quin­ta vit­to­ria in die­ci gare. Secon­do KO con­se­cu­ti­vo per i biancoverdi.

Tor­na a vin­ce­re anche il Marog­gia di Bona­ci­na, trion­fan­te con un sec­co 0–4 in casa del Boglia Cadro. 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: