Seconda Lega: Il Cadenazzo supera il Castello. Pari tra Collina-Malcantone e Agno-Arbedo

Quar­to suc­ces­so sta­gio­na­le per il Cade­naz­zo di mister Gug­gia, tor­na­to a sul podio gra­zie al suc­ces­so odier­no per 3–2 sul Castel­lo, che inter­rom­pe — per con­tro — la stri­scia di risul­ta­ti uti­li con­se­cu­ti­vi. Cade­naz­zo in rete con Nova­re­si e dop­piet­ta di Alai­mo. Il Castel­lo due vol­te in gol su rigo­re con Ase­ro. Pro­ta­go­ni­sta anche Mar­ti­naz­zo, che ha para­to il rigo­re sul risul­ta­to di 3–0.

Bef­fa­to l’Agno di Copel­li, che nei minu­ti di recu­pe­ro è sta­to rimon­ta­to dall’Arbe­do di Dju­ric. Ospi­ti avan­ti con Boz­zi­ni, poi ripre­so da Kra­sni­qi. Mari­na­ri entra dal­la pan­chi­na e si pren­de subi­to la sce­na con una dop­piet­ta che sem­bra poter spia­na­re la stra­da al club del pescio­li­no. Ma l’Arbedo non si è mai dato per vin­to. Pri­ma Ambro­set­ti accor­cia le distan­ze e nel recu­pe­ro Decri­sto­pho­ris fis­sa il 3–3 defi­ni­ti­vo. Al 98esimo mira­co­lo di Fri­ge­rio su Maruccia. 

Il Mal­can­to­ne di Ste­fa­no Bet­ti­nel­li non lascia scap­pa­re il Col­li­na d’Oro. La capo­li­sta gui­da­ta da Bal­mel­li ha rime­dia­to un pareg­gio in casa dei Mal­can­to­ne­si nell’1–1 odier­no. Avan­ti con Pain, i gial­lo­blù sono sta­ti ripre­si nel­la ripre­sa. Resta­no quin­di otto i pun­ti di van­tag­gio nei con­fron­ti del­la secon­da in classifica.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: