Terza Lega: Il Melide passa al Comando. Vacallo, una Bella giornata. Muove la classifica il Ceresio

È il Meli­de di mister Sha­la la nuo­va capo­li­sta soli­ta­ria del Grup­po 1 di Ter­za Lega. I “cana­ri­ni” non han­no sba­glia­to in casa del Cade­ma­rio e han­no sfrut­ta­to appie­no il pas­so fal­so del Mon­te­ce­ne­ri. 2–6 il risul­ta­to al Merig­gio che con­se­gna il pri­ma­to in clas­si­fi­ca ai gial­lo­blù. Fine pri­mo tem­po ter­mi­na­to sull’1–2 con il Meli­de a segno con Rosa e Isla­maj pri­ma del­la rete di Casa­no­va per accor­cia­re le distan­ze. Isla­maj nel­la ripre­sa allun­ga anco­ra, ma Casa­no­va dagli undi­ci metri accor­cia di nuo­vo. Poi dila­ga la nuo­va capo­li­sta. Fer­rei­ra pri­ma tro­va il 2–4, poi ci pen­sa­no Mascaz­zi­ni e Zam­bo­ni a com­ple­ta­re l’opera.

Quin­to suc­ces­so sta­gio­na­le, inve­ce, per il Vacal­lo di mister Cro­ci-Tor­ti. I gial­lo­ver­di han­no supe­ra­to per 0–3 il Ran­ca­te di Cai­ro­li, ulti­mo e anco­ra sen­za pun­ti. A sbloc­ca­re la con­te­sa ci ha pen­sa­to l’ex Arri­go­ni di testa pri­ma del­la dop­piet­ta su rigo­re di Ste­fa­no Bel­la.

Pun­to impor­tan­te per il Cere­sio di Ahme­ti, che nel­lo scon­tro casa­lin­go odier­no con­tro l’In­su­bri­ca rime­dia uno 0–0 pur non riu­scen­do a sfrut­ta­re le mol­te occa­sio­ni avu­te. Insu­bri­ca in die­ci dal 65esimo per espul­sio­ne di Braga.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: