Femminile, sorride il Gambarogno. Un buon Balerna non sfigura con la capolista

Quar­ta vit­to­ria sta­gio­na­le per il Gam­ba­ro­gno Fem­mi­ni­le di Gior­gio Fran­sio­li, che nel wee­kend ha trion­fa­to per 3–1 sull’Appenzell 1. Le dan­ze si sono aper­te al deci­mo minu­to, quan­do Gior­gia Pesto­ni ha sbloc­ca­to il pun­teg­gio e Scil­la Gros­si ha rad­dop­pia­to otto minu­ti dopo. La com­pa­gi­ne ospi­te ha accor­cia­to il diva­rio con la rete di Schenk al 31esimo. A met­te­re al sicu­ro il risul­ta­to per le tici­ne­si ci ha pen­sa­to Vanes­sa Alves con la rete che ha chiu­so la pratica.

Nien­te da fare per il Baler­na del tan­dem Mila­ni-Canel­lo in casa del Wil capo­li­sta. Le san­gal­le­si si sono impo­ste per 2–0 con due reti nel pri­mo tem­po rea­liz­za­te da Fabien­ne Hug e Sah­ra Böhi.

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: