Terza Lega: Melide e Ligornetto a forza sette. Bene Vacallo, Comano e Maroggia. Pari per Riva e Giubiasco

Vola a +4 il Melide di mister Shala, sempre più leader del Gruppo 1 di Terza Lega. I ‘canarini’ si sono imposti con un secco 7-0 nei confronti del Rancate di Cairoli ottenendo la nona vittoria stagionale in undici gare. Per contro, undicesimo KO per i neroverdi, sempre a zero punti all’ultimo posto.

Gode e non poco anche il Ligornetto di Mister Ravani. I gialloneri hanno liquidato il Cademario di Bühler per 7-1 assicurandosi tre punti importantissimi ai fini della classifica. In grande spolvero il ‘solito’ De Luca Ivan, autore di una tripletta. A segno anche Kloris Lakaj, Yuri De Luca, Fabio Arena, Ouni Naim. 

Terzo KO consecutivo per il Monteceneri di Borsieri, sconfitto ieri dal Vacallo di Croci-Torti per 3-0. A firmare la vittoria numero sei e consegnare il quinto posto ai momò ci hanno pensato le reti di Tramaglino, Preisig e Martorana.

Pari pirotecnico tra Riva e Giubiasco. Le squadre di Lippmann e Casarotti si sono lasciate sul 3-3 con gli ospiti avanti con la zampata di Tuozzo al terzo minuto. Il Riva prima riequilibria il match con Milano e poi allunga due volte con Lopa. Nikolic su rigore e Tonelli al 75esimo smontano i sogni di vittoria dei gialloblù e consegnano un punto al Giubiasco.

Torna a sorridere anche il Comano di Vanini. Lo fa grazie a un super Andrea Ravano, autore di entrambe le reti nel 2-0 rifilato al Ceresio di Ahmet.

Ci ha preso gusto il Maroggia di Bonacina, alla seconda vittoria consecutiva – la terza stagionale –. I gialloneri hanno superato per 3-1 il Breganzona di Lazzaroni con le reti di Tedde e la doppietta di Samuele Snider. Di Tagliati per il momentaneo 1-1 la rete del Breganzona.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: