Quarta Lega 2: Claro, pazza rimonta. Moderna a passo spedito. Riecco i Carassesi sul podio. Goduria Makedonija e Intragna

Moder­na e Cla­ro pro­ce­do­no spe­di­te. Il testa a testa in cima al Grup­po 2 di Quar­ta Lega pro­se­gue sen­za sosta. Il Moder­na suo­na la sesta vit­to­ria in nove par­ti­te gra­zie al 2–1 rifi­la­to al Camo­ri­no con le reti di Mira­ni e Lazic. Di Sac­co la rete del­la ban­die­ra degli ospi­ti, redu­ci dal­l’ot­ti­ma pre­sta­zio­ne in Cop­pa Tici­no con­tro il Castello.

Gran­de rea­zio­ne del Cla­ro di Togni, che in casa dei Ver­za­sche­si va sot­to di tre reti in 15 minu­ti (Gal­li, Manias e Bek­cic i mar­ca­to­ri). Men­des al 16esimo accor­cia pri­ma del nuo­vo allun­go con anco­ra Manias dei Ver­za­sche­si. Ma Cerut­ti, Palaz­zi, Croc­co e Gal­lo com­ple­ta­no una paz­za rimon­ta e fan­no sta­re i ros­so­blù anco­ra in vetta.

Vin­co­no in rimon­ta e sor­ri­do­no di gusto anche i Caras­se­si di mister Riva. Sot­to di due reti in casa del Rivie­ra (Cari­si, Mele), i bel­lin­zo­ne­si han­no accor­cia­to e pareg­gia­to con Lavi­gna e Benin­ca­sa. All’81esimo è anco­ra Benin­ca­sa a tro­va­re il 2–3 fina­le che vale l’ag­gan­cio al ter­zo posto.

Vit­to­ria all’ul­ti­mo minu­to per il Make­do­ni­ja. I gial­lo­ros­si si sono impo­sti per 2–1 nei con­fron­ti del­l’Au­dax Gudo. A deci­de­re la sfi­da è sta­to un gol di Cvek­tov al 94esimo. 1–1 tra Rorè e Bris­sa­go (Lafran­chi e Ber­ri i mar­ca­to­ri). Sor­ri­de l’In­tra­gna di Akai, trion­fan­te per 3–2 sul Someo gra­zie alle reti di Scher­rer, Fer­ra­ri e Piscopo.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: