Quarta Lega: Basso Ceresio leader solitario. Rallenta lo Stabio. Gioie per Bioggio Lusiadas, Pura e Agno 2

Il Bas­so Cere­sio tor­na a esse­re pri­mo da solo nel Grup­po 1 di Quar­ta Lega. I gial­lo­ros­si di mister Sala han­no sfrut­ta­to nel miglio­re dei modi il pareg­gio del­lo Sta­bio e con la vit­to­ria per 2–6 in casa del­l’O­ri­glio han­no ritro­va­to la lea­der­ship del giro­ne. A scon­fig­ge­re la squa­dra di Morf ci ha pen­sa­to la tri­plet­ta di S.Livi – la secon­da con­se­cu­ti­va –, la dop­piet­ta di Elia Calat­ti e la rete di Ales­sio Ber­na­sco­ni. Entram­be di Pata­ra­ia le reti dei padro­ni di casa.

Solo un pari per lo Sta­bio nel­la sfi­da in casa del Canob­bio. Avan­ti al ter­zo minu­to con la rete di Castro, i padro­ni di casa sono sta­ti rimon­ta­ti negli ulti­mi die­ci minu­ti dal rigo­re rea­liz­za­to da Cere­ghet­ti. Un pari che per­met­te ugual­men­te allo Sta­bio di rima­ne­re sul podio a ‑2 dal­la vet­ta e con un pun­to di van­tag­gio dal Biog­gio Lusia­das 1.

È un Biog­gio Lusia­das in for­mis­si­ma. La squa­dra di Loren­zon ha supe­ra­to anche il San­t’An­to­ni­no per 4–1 gra­zie alle reti di Sha­la, San­zo­gni, Mari­n­hei­ro e Poten­za per la sesta affer­ma­zio­ne sta­gio­na­le. Ai pie­di del podio tro­via­mo il Pura di Zac­ca­riot­to, che nel fine set­ti­ma­na ha scon­fit­to per 3–2 lo Stel­la Capria­sca. I gial­lo­ne­ri si sono por­ta­ti sul dop­pio van­tag­gio con Pari­ni e Fon­ta­na pri­ma del­la rete di Lei­di per gli ospi­ti. Andrea­ni ha ripor­ta­to i suoi sul dop­pio van­tag­gio, men­tre Gaspar ha rea­liz­za­to il rigo­re del 3–2 finale.

Tor­na a sor­ri­de­re l’A­gno 2 di Mice­li, impo­sti per 2–1 in casa con­tro il Lema. Deci­si­va la dop­piet­ta di Zuc­ca­ro. Secon­da gio­ia in cam­pio­na­to per il Rapid Luga­no 2 che nel fine set­ti­ma­na ha scon­fit­to 2–0 l’Ar­zo ria­ni­man­do la lot­ta alla salvezza.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: