2LI: Mendrisio show, Ascona al tappeto. Pesante KO del Novazzano

Torna alla vittoria come meglio non poteva il Mendrisio di Alessandro Minelli. I momò hanno fermato la corsa dell’Ascona capolista vincendo per 5-1.

Il derby si è aperto con un rigore sbagliato dai locarnesi al 20’. La legge “rigore sbagliato, gol subito” si verifica al 32esimo, quando Fychera realizza la prima rete dei padroni di casa. Prima della pausa, l’Ascona pareggia i conti e subito dopo Damo fa l’2-1.

Finita qui? No, perché Italo cala il tris che spiana la strada al Mendrisio. Lo stesso Italo firma il poker al 52’. Al 90esimo Polli completa l’opera e consegna i tre punti ai momò.

Per una momò che trionfa, ce n’è una che piange. È il Novazzano di mister Padula, sconfitto pesantemente per 6-1 in casa dell’Emmenbrücke. Di De Cillis là marcatura gialloblù.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: