Quarta Lega: Mele rallenta il Claro. Tundo spinge i Carassesi. Terza gioia per il Rorè

La piog­gia cadu­ta in Tici­no negli ulti­mi gior­ni ha cau­sa­to il rin­vio di due par­ti­te del Grup­po 2 di Quar­ta Lega. Camo­ri­no-Make­do­ni­ja e Someo-Moder­na sono sta­te, infat­ti, rin­via­te a data da sta­bi­lir­si. Eppu­re, il rin­vio con­ce­de al Moder­na l’op­por­tu­ni­tà di por­tar­si in testa da solo. Sì, per­ché il riva­le Cla­ro è sta­to ral­len­ta­to e costret­to al pari in casa con­tro il Rivie­ra. 2–2 il risul­ta­to fina­le con reti di Cerut­ti e Siquie­ra per i padro­ni di casa e dop­piet­ta di Mele per gli ospiti.

Gua­da­gna­no ter­re­no anche i Caras­se­si di mister Riva, sta­bil­men­te al ter­zo posto gra­zie alla vit­to­ria per 2–1 nel­lo scon­tro diret­to in casa del­l’In­tra­gna. A deci­de­re la sfi­da è sta­ta la dop­piet­ta di Miche­le Tun­do in rispo­sta alla rete ospi­te di Piscopo.

Pari sen­za reti nel­la sfi­da tra Bris­sa­go e Audax Gudo. Ter­za vit­to­ria sta­gio­na­le per il Rorè, che in casa ha bat­tu­to per 2–1 i Ver­za­sche­si gra­zie a una bel­la dop­piet­ta di Yeni­gün in rispo­sta alla rete di Bru­no per i rossoblù.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: