Terza Lega: Ligornetto, ‘manita’ e terzo posto. Maroggia e Comano volano. Pari tra Ceresio e Boglia

Sor­ri­de il Ligor­net­to di mister Rava­ni. I gial­lo­ne­ri han­no otte­nu­to l’ot­ta­va vit­to­ria sta­gio­na­le impo­nen­do­si per 5–4 nel big match di gior­na­ta con­tro il Mon­te­ce­ne­ri di Bor­sie­ri. Tre pun­ti che per­met­to­no ai gial­lo­ne­ri di con­clu­de­re il giro­ne d’an­da­ta sul gra­di­no più bas­so del podio a ‑2 dal Giu­bia­sco e ‑4 dal Meli­de capo­li­sta. In gran­de spol­ve­ro nel­la gior­na­ta odier­na il capo­can­no­nie­re di Ter­za Lega, Ivan De Luca, auto­re di una dop­piet­ta. A segno due vol­te anche Ric­car­do Sora­gni. In gol anche Klo­ris Lacaj.

Il Coma­no di Vani­ni è la vera sor­pre­sa del giro­ne. I gial­lo­ros­si chiu­do­no al quar­to posto – a brac­cet­to con il Mon­te­ce­ne­ri – l’an­da­ta gra­zie al suc­ces­so per 3–0 sul Bre­gan­zo­na. Deci­si­va la dop­piet­ta su rigo­re di Beri­sha e la rete di Stor­ni. Bre­gan­zo­na che chiu­de la pri­ma par­te di sta­gio­ne all’un­di­ce­si­mo posto con dodi­ci punti.

Un gran­de Simo­ne Ted­de met­te le ali al Marog­gia, in for­mis­si­ma dopo un ini­zio di cam­pio­na­to a sten­to. I gial­lo­ne­ri si sono risol­le­va­ti fino al nono posto otte­nen­do oggi la quin­ta vit­to­ria in cam­pio­na­to gra­zie al 2–1 rifi­la­to al Ran­ca­te – ulti­mo a zero punti –.

1–1 nel con­fron­to tra Cere­sio e Boglia Cadro. Le squa­dre di Ahme­ti e Mili­ce­vic si sono divi­se la posta in palio smuo­ven­do la clas­si­fi­ca. Il Cere­sio chiu­de la pri­ma par­te di sta­gio­ne con nove pun­ti (-2 dal­la pri­ma posi­zio­ne uti­le per sal­var­si). Il Boglia chiu­de in deci­ma piaz­za con 15 punti.

 

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: