Terza Lega: Ravecchia show, andata da sballo. Vincono Semine, Losone e Locarno

Il Ravecchia ha chiuso il brillante girone d’andata come meglio non poteva. I bellinzonesi hanno inflitto cinque reti al fanalino di coda Moesa restando davanti a tutti del Gruppo 2 di Terza Lega. Per festeggiare il titolo d’inverno bisogna attendere i vari risultati dei recuperi, ma mal che vada la truppa di Bellanca chiuderà al secondo posto a -1 dalla vetta. Per ora, però, capitan Di Vietri e compagni festeggiano il primato con un 1-5 al Moesa. Partita già messa in ghiaccio nel primo tempo: la doppietta di Miroslav Durdevic e la rete in apertura di gara di Staropoli hanno permesso ai bellinzonesi di andare alla pausa sul triplo vantaggio. Ancora Durdevic e Vigliante nella ripresa hanno completato l’opera prima della rete della bandiera del Moesa con Robin Cattaneo.

Prima di andare in ‘letargo’ il Losone ha ancora da disputare una partita, ma la squadra di Censi continua a viaggiare a vele spiegate e ieri ha centrato il successo numero nove in dodici partite. Altisonante il punteggio nel confronto casalingo contro il Pro Daro. Il 6-0 che permette agli oranges di restare aggrappati al podio porta le firme di Berriche (2), Censi (2), Rocca e Volpe.

Continua a tenere premuto il gas il Semine di mister Perini. La compagine bellinzonese non sbaglia un colpo e manda al tappeto anche il Blenio di Lanza per 2-1. A consegnare tre punti importanti al Semine ci hanno pensato le reti di Radisavljevic e del solito Ianu.

Dopo il pareggio di settimana scorsa contro il Ravecchia, il Locarno di Remy Frigomosca è tornato ai tre punti. Le ‘Bianche casacche’ hanno sconfitto per 3-0 il Tenero di Fiori grazie alle reti di Facchinetti, Pino e Grimani.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: