Terza Lega: Ravecchia show, andata da sballo. Vincono Semine, Losone e Locarno

Il Ravec­chia ha chiu­so il bril­lan­te giro­ne d’an­da­ta come meglio non pote­va. I bel­lin­zo­ne­si han­no inflit­to cin­que reti al fana­li­no di coda Moe­sa restan­do davan­ti a tut­ti del Grup­po 2 di Ter­za Lega. Per festeg­gia­re il tito­lo d’in­ver­no biso­gna atten­de­re i vari risul­ta­ti dei recu­pe­ri, ma mal che vada la trup­pa di Bel­lan­ca chiu­de­rà al secon­do posto a ‑1 dal­la vet­ta. Per ora, però, capi­tan Di Vie­tri e com­pa­gni festeg­gia­no il pri­ma­to con un 1–5 al Moe­sa. Par­ti­ta già mes­sa in ghiac­cio nel pri­mo tem­po: la dop­piet­ta di Miro­slav Dur­de­vic e la rete in aper­tu­ra di gara di Sta­ro­po­li han­no per­mes­so ai bel­lin­zo­ne­si di anda­re alla pau­sa sul tri­plo van­tag­gio. Anco­ra Dur­de­vic e Viglian­te nel­la ripre­sa han­no com­ple­ta­to l’o­pe­ra pri­ma del­la rete del­la ban­die­ra del Moe­sa con Robin Cat­ta­neo.

Pri­ma di anda­re in ‘letar­go’ il Loso­ne ha anco­ra da dispu­ta­re una par­ti­ta, ma la squa­dra di Cen­si con­ti­nua a viag­gia­re a vele spie­ga­te e ieri ha cen­tra­to il suc­ces­so nume­ro nove in dodi­ci par­ti­te. Alti­so­nan­te il pun­teg­gio nel con­fron­to casa­lin­go con­tro il Pro Daro. Il 6–0 che per­met­te agli oran­ges di resta­re aggrap­pa­ti al podio por­ta le fir­me di Ber­ri­che (2), Cen­si (2), Roc­ca e Volpe.

Con­ti­nua a tene­re pre­mu­to il gas il Semi­ne di mister Peri­ni. La com­pa­gi­ne bel­lin­zo­ne­se non sba­glia un col­po e man­da al tap­pe­to anche il Ble­nio di Lan­za per 2–1. A con­se­gna­re tre pun­ti impor­tan­ti al Semi­ne ci han­no pen­sa­to le reti di Radi­sa­vlje­vic e del soli­to Ianu.

Dopo il pareg­gio di set­ti­ma­na scor­sa con­tro il Ravec­chia, il Locar­no di Remy Fri­go­mo­sca è tor­na­to ai tre pun­ti. Le ‘Bian­che casac­che’ han­no scon­fit­to per 3–0 il Tene­ro di Fio­ri gra­zie alle reti di Fac­chi­net­ti, Pino e Gri­ma­ni.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: