Quarta Lega: Scappa il Basso Ceresio. Pura e Stabio a braccetto. Lusiadas sul podio. I risultati prima della sosta

Scap­pa il Bas­so Cere­sio nel Grup­po 1 di Quar­ta Lega. Con il tito­lo di cam­pio­ni d’in­ver­no già in tasca, i gial­lo­ros­si han­no pre­so il lar­go dal­le riva­li por­tan­do­si a +6 gra­zie al 3–0 rifi­la­to all’A­gno 2. Di Livi S, Scac­chi e Ber­na­sco­ni le fir­me sul­la vit­to­ria nume­ro nove in stagione.

Il Pura di mister Zaca­riot­to ral­len­ta la cor­sa del­lo Sta­bio con il 3–3 matu­ra­to nel­l’ul­ti­ma par­ti­ta pri­ma del­la pau­sa. Tan­te le emo­zio­ni vis­su­te al Biée con i padro­ni di casa avan­ti al 20esimo con Del­me­ni­co, ma ripre­si dopo sei minu­ti da Kra­sni­qi. Lo Sta­bio si è por­ta­to avan­ti con Essoh al 62′, ma una rete di Andrea­ni dopo die­ci minu­ti ha nuo­va­men­te rimes­so tut­to in pari­tà. Pari­ni al 93esimo ha illu­so i suoi siglan­do il 3–2 momen­ta­neo, ma nem­me­no un minu­to dopo – all’ul­ti­mo secon­do – lo Sta­bio ha pareg­gia­to i con­ti con un rigo­re tra­sfor­ma­to da Cere­ge­ht­ti. Sta­bio e Pura chiu­do­no così l’an­da­ta al secon­do posto a brac­cet­to con 22 punti.

Sul gra­di­no più bas­so del podio tro­via­mo il Rag­grup­pa­men­to Biog­gio Lusia­das 1 di Enri­co Loren­zon, che non è riu­sci­to nel­l’in­ten­to di por­tar­si al secon­do posto essen­do sta­to fre­na­to sul 2–2 dal­l’Ar­zo. Lusia­das sul dop­pio van­tag­gio con la dop­piet­ta di Sou­sa, alla qua­le ha rispo­sto con altret­tan­te reti Luca Vit­to­ri per i ros­so­ne­ri. 21 i pun­ti dei luga­ne­si a fine anda­ta; 14 quel­li dei momò di Carrozza.

A quo­ta 21 pun­ti tro­via­mo anche lo Stel­la Capria­sca di mister Batlak, trion­fan­te pri­ma del­la pau­sa per 5–1 sul San­t’An­to­ni­no. Gior­na­ta di festa anche per il Rapid Luga­no 2, impo­sto­si in casa per 5–3 sul­l’O­ri­glio di Renè Morf. 1–1 tra Canob­bio e Lema con i padro­ni di casa in gol con Beret­ta a cui ha rispo­sto la rete di Mar­co­li.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: