Quinta Lega 1: Sergio e Nessi tengono il Vedeggio 2 a un passo dal Melide capolista. Goleada dell’Atletico Lugano

Il Meli­de 2 di mister Rifal­di si tie­ne la vet­ta del Grup­po 1 di Quin­ta Lega. Lo fa man­te­nen­do a ‑1 il Vedeg­gio 2 di Mar­raz­zo, trion­fan­te nel tur­no pri­ma del­la pau­sa per 3–0 sul Rag­grup­pa­men­to Biog­gio Lusia­das 2. A pren­der­si la sce­na e lan­cia­re la cor­sa del­la secon­da squa­dra blau­gra­na sono sta­ti Ales­san­dro Ser­gio con una dop­piet­ta e David Nes­si, auto­re del­l’al­tra rete val­sa i tre punti.

Ral­len­ta la cor­sa il Por­za, costret­to al pari (1–1) in casa del Bas­so Cere­sio 2. La sfi­da si è deci­sa nel pri­mo quar­to d’o­ra di gio­co con i loca­li avan­ti al 6′ con Fran­cis e gli ospi­ti che han­no rego­la­to i con­ti al 15′ con Kevin Demircan.

Golea­da del­l’Al­tle­ti­co Luga­no, impo­sto­si con un roboan­te 5–12 in casa del Tre­sa. Pro­ta­go­ni­sti indi­scus­si Reda Eddar­raj e Luca Lista, auto­ri di cin­que e rispet­ti­va­men­te quat­tro reti. In gol anche Baj­ric, Rodri­guez e Tajik. Quin­ta affer­ma­zio­ne sta­gio­na­le per il Gra­ve­sa­no Beda­no, che ha strap­pa­to i tre pun­ti all’A­ro­sio al Roc­co­lo per 2–4. Dop­piet­te di Marin Bonic e Sal­va­to­re Gen­ti­le per i biancorossi.

Il Savo­sa Mas­sa­gno chiu­de l’an­da­ta al quar­to posto gra­zie al 5–3 inflit­to al Vil­la Luganese.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: