Femminile, una triste sconfitta per il Lugano

Musi lun­ghe e fac­ce tese. Così era­no i vol­ti del­le cal­cia­tri­ci del Luga­no Fem­mi­ni­le al ter­mi­ne del­la ‘bat­ta­glia’ in casa del­l’Y­ver­don Fem­mi­ni­le. L’im­por­tan­te sfi­da vali­da per l’ot­ta­vo tur­no di AXA Wome­n’s Super Lea­gue si è con­clu­sa a favo­re del­le padro­ne di casa, trion­fan­ti per 2–0 ai dan­ni del­le bian­co­ne­re. Un suc­ces­so arri­va­to gra­zie alle reti di Boden­mann e von Ball­moos. Yver­don che sale quin­di a quo­ta tre pun­ti otte­nen­do la pri­ma gio­ia del­la sta­gio­ne e lascian­do l’ul­ti­ma posi­zio­ne alle tici­ne­si, anco­ra a sec­co di vit­to­rie in que­sta pri­ma par­te di stagione.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: