Team Ticino, pregevole vittoria della U18 sul Basilea

Team Tici­no U18 — FC Basi­lea 1893 U18 — 2:1 Reti: 17’ Spi­nel­li, 26’ Castelluccia

Al Comu­na­le di Bel­lin­zo­na, la U18 vin­ce per due reti a uno con­tro un for­te Basi­lea. Un bel pri­mo tem­po gio­ca­to otti­ma­men­te e inten­sa­men­te da tut­te e due le squa­dre, al 17esimo Spi­nel­li por­ta in van­tag­gio i ros­so­blù dopo una bel­la imbu­ca­ta di Jel­mi­ni. Dopo le diver­se occa­sio­ni crea­te sia dai tici­ne­si che dai rena­ni sono anco­ra i ragaz­zi di mister Lan­za a
segna­re con una splen­di­ta rete al volo di Castel­luc­cia al 26esimo. Nel secon­do tem­po il rit­mo del match rima­ne alto, i tici­ne­si si vedo­no costret­ti a difen­de­re mag­gior­men­te la por­ta dagli assal­ti degli ospi­ti. Al 87’ il Basi­lea tra­sfor­ma un cal­cio di rigo­re e il seguen­te assal­to degli ospi­ti nei minu­ti fina­li non vie­ne con­cre­tiz­za­to, con­se­gnan­do così la meri­ta­ta vittoria
alla U18 del Team Ticino.

Team Tici­no U16 — FC Basi­lea 1893 U16 — 1:3 Rete: 89’ Amirzade

A Gor­du­no la U16 lot­ta e offre una par­ti­ta che sicu­ra­men­te ha fat­to diver­ti­re i pre­sen­ti ma esce scon­fit­ta con­tro la capo­li­sta Basi­lea. Gli ospi­ti pas­sa­no in van­tag­gio con un euro­goal al 11esimo su cui il por­tie­re Ros­si non può fare nul­la. La pal­la è spes­so nei pie­di del Basi­lea, che sfrut­ta mol­to diva­rio fisi­co. I gio­va­ni ros­so­blù han­no il meri­to di non dar­si mai per bat­tu­ti e rima­ne­re in par­ti­ta e pri­ma dell’intervallo han­no anche la pos­si­bi­li­tà di pareg­gia­re i con­ti con Cuo­co, che pur­trop­po non si con­cre­tiz­za. Nel­la ripre­sa la par­ti­ta diven­ta di altis­si­mo livel­lo, l’intensità aumen­ta e ci vuo­le un’altra mera­vi­glio­sa gio­ca­ta dei rena­ni per con­ce­der­si il dop­pio van­tag­gio al 66esimo. Al 89esimo Amir­za­de segna il 2 a 1 con una pre­ge­vo­le con­clu­sio­ne su puni­zio­ne. Pochi minu­ti dopo Friz­zi di testa ha l’occasione del pareg­gio, con un col­po di testa col­pi­sce la tra­ver­sa a por­tie­re bat­tu­to. Il Basi­lea con­clu­de addi­rit­tu­ra in 10 uomi­ni e una con­clu­sio­ne di Masla­rov a 20 secon­di dal ter­mi­ne vie­ne sal­va­ta sul­la linea dal difen­so­re basi­le­se. Gli ospi­ti par­to­no poi in con­tro­pie­de e segna­no la rete del defi­ni­ti­vo 3 a 1.

Team Tici­no U15 Aca­de­my – Team Vaud Lau­san­ne — 1:2 Rete: 45’ Beggiato

Nell­la “par­ti­ta a livel­lo” nume­ro 4 (le par­ti­te di con­fron­to con le squa­dre di altre regio­ni in base alla clas­si­fi­ca di cam­pio­na­to) la U15 Aca­de­my non è appar­sa viva­ce come nel­le ulti­me appa­ri­zio­ni. Vi sono sta­te alcu­ne dif­fi­col­tà nel­la cir­co­la­zio­ne del­la pal­la e con meno pre­di­spo­zio­ne nell’attaccare gli spa­zi con­ces­si dagli avver­sa­ri. I vode­si pas­sa­no subi­to in van­tag­gio all’ottavo minu­to su cal­cio di puni­zio­ne. Poco pri­ma del­la pau­sa, al 45esimo, Beg­gia­to por­ta in pari­tà i gio­va­ni ros­so­blù. Nel secon­do tem­po la par­ti­ta si tra­sci­na con poche emo­zio­ni e occa­sio­ni per entram­be le squa­dre fino al 74esimo quan­do i losan­ne­si rie­sco­no a segna­re la rete del 2 a 1 finale.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: