Prima Lega Promotion: Bellinzona, pari di rimonta. Mangiarratti, sgarro al Chiasso

Si è concluso oggi il 2021 in Prima Lega Promotion. Il Breitenrain capolista viaggia a più non posso e chiude con un vantaggio di dieci punti sul Bellinzona secondo. Bellinzona che nell’ultimo appuntamento dell’anno non è andato oltre il 2-2 in casa del Bielle-Bienne. Il terzo pareggio consecutivo dei bellinzonesi non è però da buttare, visto e considerato come si era messa la partita. Sotto di due reti al 38esimo, i granata sono dapprima riusciti a riaprire la partita con Cortelezzi per poi pareggiare a sei minuti dalla fine con la rete di Rossini, valsa un punto in rimonta che permette al Bellinzona di non lasciare la capolista a +12.

Il Chiasso di Andrea Vitali chiude l’anno con una sconfitta per 1-2 per mano del solido YB U21 dell’ex Mangiarratti. Gialloneri subito in vantaggio con Toure, poi ripreso dal gran gol di Correia. Se la rete del pari ha svegliato i ticinesi, lo stesso non si può dire del secondo tempo. Nella ripresa, infatti, è la compagine bernese a fare la partita e trovare la rete dei tre punti con Mayer. Chiasso che chiude al quarto posto con 29 punti.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: