Super League: Sberlone dello YB al Lugano. Fine anno amaro per i bianconeri

È amaro, amarissimo, il fine 2021 del Lugano targato Croci-Torti. In campo a Cornaredo per l’ultimo, e difficile, appuntamento della stagione, i bianconeri sono stati sonoramente sconfitti per 0-5 dallo Young Boys campione in carica di Wagner.

Che fosse una domenica complicata per i ticinesi lo si è intuito già alla pausa, con i gialloneri avanti per 0-3 grazie alla doppietta di Siebatcheu, capace di infiammarsi quando vede bianconero, e la rete di Camara. A nulla sono serviti i ‘rimedi’ del ‘Crus’, affossato nella ripresa dalle reti di Camara (rigore) e dalla quinta rete – la quarta personale – di Siebatcheu.

La sesta sconfitta stagionale del Lugano vale il quarto posto al termine dell’anno solare a due lunghezze proprio dai bernesi, oggi nettamente in forma smagliante.

Lugano-Young Boys 0-5

 Reti: 6’Siebatcheu, 21′ Siebatcheu, 35′ Camara (rigore), 49′ Siebatcheu, 61′ Siebatcheu

Ammoniti: 44′ Daprela (L), 46′ Amoura (L), 48′ Sabbatini (L), 70′ Custodio (L), 72′ Zesiger (YB), 78′ Phelipe (L)

FC Lugano: Saipi; Hajrizi (58’Yuri), Maric, Ziegler, Daprela; Sabbatini; Lovric, Custodio (74’Phelipe); Lavanchy, Celar (58’Guidotti), Abubakar (30’Amoura). All: Croci Torti Mattia

Young Boys: Zbinden; Hefti, Camara (60′ Zesiger), Lustenberger, Lefort; Moumi Ngamaleu, Lauper, Pereira (69′ Burgy), Rieder (60′ Sulejmani); Meschack (69′ Maier), Siebatcheu (76′ Toure). All: David Wagner

Arbitro: Sig. Luca Cibelli

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: