A tutto ‘Mama’. “Meroni grande allenatore. Mio fratello è una sicurezza. Taverne, crediamoci”.

Mamadou Ndaw (27 anni) è arrivato in Ticino da Roma nel 2017 in compagnia del fratello Samba. I fratelli Ndaw furono una delle armi principali del Melide di Rifaldi che, a fine campionato, si laureò campioni di Quarta Lega. Ma qualità e passo dei due Ndaw furono evidenti da subito. L’occhio vigile del DS Mantovani ci aveva visto lungo ancora una volta. Immediato fu il salto in 2LI con i colori gialloblù. ‘Mama’ e Samba ora si godono la vetta in 2LI con il Taverne, dove hanno ritrovato un allenatore speciale: Damiano Meroni. Con il più grande dei fratelli – Mamadou – abbiamo scambiato due chiacchiere in vista della ripresa dei campionati.

“Ho ricordi fantastici della mezza stagione a Melide. Società, compagni e staff ci hanno fatto subito sentire a casa. Il gruppo era realmente bello. Infatti, poi i risultati lo hanno confermato. Era il mio primo campionato vinto. Mister Rifaldi ci faceva giocare bene”.

“L’opportunità di andare a Novazzano è arrivata grazie a Mantovani. Lì ho incontrato per la prima volta mister Meroni. Con lui sono cresciuto tanto a livello tecnico e atletico. La prima parte della prima stagione non è giocato molto, ma ho continuato ad allenarmi con umiltà. Al ritorno ho trovato più spazio e mi sono divertito. Ho cambiato modo di giocare. Meroni ha sempre creduto in me e gliene sono grato. È il migliore che abbia avuto.Se oggi sono un giocatore più completo lo devo a lui, ma anche a gli altri che non hanno creduto in me”.

“Con mio fratello ho un rapporto bellissimo. In campo, poi, è fortissimo. Non lo dico perché è mio fratello, ma è davvero forte tecnicamente, veloce, resistente, versatile. Può giocare in ogni ruolo. Con lui dietro di me mi sento al sicuro”.

Ndaw parla anche del suo Taverne. “La rosa è di grande qualità. Vincere non è scontato, ma ci proveremo fino alla fine. Abbiamo le carte per farlo. Con il giusto atteggiamento non ci ferma nessuno”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: