Melide e Ligornetto, poker di valore. Bene il ‘Brega’. Pari tra Riva e Maroggia

Sorridono, e di gusto, Melide e Ligornetto. Le squadre di Shala e Ravani hanno vinto i rispettivi incontri per 4-0. Il Melide ha steso senza particolari problemi il Giubiasco di Casarotti. Tre punti firmati dalle reti di Mascazzini, Cascianini, Noris e Placidi. Tre punti che confermano il primato in classifica e permettono di staccare i biancorossi.

La seconda forza del campionato è ora il Ligornetto, che con il secondo successo consecutivo si porta a -4 dalla capolista e a farne le spese è stato il Vacallo di mister Croci-Torti. Tornato a disposizione di mister Ravani, il capocannoniere De Luca si è ripresentato con una doppietta a cui si aggiungono i sigilli di Ponti e Lacaj, entrambi a segno per la seconda partita di fila.

Vittoria importante anche per il Breganzona di Lazzaroni. I gialloblù si sono imposti in casa del Boglia per 0-2 grazie alle reti nella ripresa di Moretti e Hayward. Un punto a testa nel derby tra Riva e Maroggia. I gialloblù di Lippmann si sono portati in vantaggio dopo trenta secondi con Gaslini, poi ripreso da Tedde. Piombino ha firmato il vantaggio dei gialloneri, ma un rigore di Simic ha fissato il punteggio sul 2-2 finale per due compagini che viaggiano con gli stessi (19) punti in classifica.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: