Seconda Lega: Godono Arbedo, Malcantone e Vedeggio. Atay non basta al Coldrerio

Si anima la corsa al podio in Seconda Lega. Al Morbio di Righi non è riuscito il sorpasso al Castello in seconda posizione. Gli “oranges” sono stati, infatti, sconfitti per 0-2 dal Malcantone di Bettinelli, impostosi con le reti di El Idrissi e Leonardi. Un successo che porta il Malcantone a quota 28 punti e vale il sorpasso in classifica proprio al Morbio, scivolato al quinto posto.

I dispiaceri del Morbio fanno la felicità dell’Arbedo di Djuric, trionfante con un secco 4-0 sul Rapid Lugano grazie alla doppietta di Pocas e le reti di Bozzini e Berera. Con la vittoria odierna, l’Arbedo raggiunge il Castello a quota 29 punti in classifica. Notte fonda per il Rapid Lugano, ancora penultimo in classifica davanti solo al Coldrerio.

Coldrerio che però ha dato segni di vita. Trascinata da una spettacolare tripletta di Atay, la squadra di Milesi ha strappato un punto al Cadenazzo di Guggia nel 3-3 finale. A segno due volte Novaresi e Mantia per il Cadenazzo.

Giornata positiva anche per il Vedeggio di Andrea Manzo. I blaugrana si sono imposti per 3-0 sul Solduno grazie alle reti di Fotapimo, Biondolillo e Nikolic. Un successo che porta a 24 il bottino stagionale del Vedeggio.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: