“Avanti così e rimaniamo senza arbitri”

*Comunicato Associazione Arbitri Svizzera Ticino

Ancora una partita sospesa questa volta a causa di intemperanza di un allenatore nel fine settimana. Calcio regionale Quo vadis? Non entro nel merito della vicenda per quel che concerne la partita sospesa in questione, sull’aspetto di natura tecnica per la quale saranno i dovuti enti preposti a dover decidere
sull’opportunità o meno della sospensione, tuttavia qualche riflessione gradirei proporla.

Umanamente posso comprendere l’arbitro e la sua decisione ed ha tutto il nostro sostegno. Partiamo dal fatto che non è un arbitro di primo pelo, è un arbitro che ha calcato i campi di tutte le categorie in Svizzera con quasi 30 anni di attività e quindi ha l’esperienza per gestire le partite di quarta lega.

Il comportamento dell’allenatore, dopo la decisione tecnica dell’arbitro, che lo avrebbe insultato e minacciato pesantemente, è inaccettabile e non può essere tollerato. L’arbitro, comprensibilmente, non se l’è più sentita di continuare la gara in modo sereno dopo soli 15 minuti dall’inizio, questo è un segnale importante che deve far riflettere.

Ancora una volta ci troviamo confrontati con la poca tolleranza e la mancanza di rispetto verso la figura arbitrale e questo fa si che gli arbitri poi, se non sono dovutamente sostenuti, dimissionano, riducendo ulteriormente il già numero precario degli arbitri che scendono in campo a livello regionale. Insomma il cane che si morte la coda. Di questo passo, rimarremo senza arbitri e non potrà più essere assicurato lo svolgimento di tutte le gare.

Nella vita il rispetto è un valore fondante della nostra società, nel mondo sportivo il rispetto verso la figura arbitrale è assolutamente necessario per non perdere i pochi arbitri che già ci sono. L’Associazione Svizzera Arbitri – Regione Ticino sostiene i propri arbitri e li ringrazia per la loro passione che settimanalmente permettono di assicurare il regolare svolgimento dei nostri campionati.

Stefano Meroni
Il Presidente

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: