Malcantone, mister Bettinelli: “Stiamo bene e vogliamo crescere. Sementina osso duro”

*Intervista all’allenatore dell’AC Malcantone Stefano Bettinelli

Mister, il suo Malcantone è una delle squadre più in forma. A cosa attribuisce questo positivo momento e quanto è importante per programmare anche la prossima stagione?

“In questo momento stiamo bene sia di gambe che di testa, e penso che tutto questo sia dovuto alla tranquillità’ con cui lavoriamo, e alle condizioni ottimali messeci a disposizione dalla società. Dici bene, è molto importante per programmare la prossima stagione, visto che il nostro sguardo non è fissato sul presente ma proiettato al futuro”.

Il secondo posto attuale premia il tuo e il lavoro dei ragazzi. L’obiettivo è ora conservarlo, immagino…

“La classifica la guardano tutti, e a tutti piace stare in alto, ma il nostro obiettivo rimane la crescita”.

Agno, Coldrerio, Morbio e Cadenazzo. 4 vittorie filate. Ti aspettavi un inizio di seconda parte così?

“Noi lavoriamo sodo e viviamo partita dopo partita, a volte i risultati arrivano, a volte no, ma non dobbiamo mai confondere ciò che si ottiene con ciò che si semina. Bisogna darsi degli obiettivi e perseguirli”.

Un Sementina reduce da tre vittorie filate è il vostro prossimo avversario. Su cosa si sta concentrando in settimana?

“Il Sementina, il nostro prossimo avversario, è una squadra di grande valore e sarà un avversario difficilissimo da affrontare, ma noi le nostre partite le prepariamo su di noi, come sempre, perché pensiamo che è migliorando noi stessi che possiamo migliorare i nostri risultati”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: