Pari nei recuperi per Bellinzona e Chiasso

È la serata del ‘poteva essere e non è stato’ per Bellinzona e Chiasso, impegnate oltre Gottardo nel turno infrasettimanale di Prima Lega Promotion. Poteva essere primo il Bellinzona, a pari merito con il Breitenrain. Ma non lo è stato. La capolista incappa in una nuova sconfitta e perde terreno e morale. Non ne approfitta, o solo parzialmente, il Bellinzona di Aeby che in casa dello Cham ha rimediato un 1-1 all’ultimo minuto grazie alla rete di Centinaro.

Si salva – e allunga a otto risultati utili consecutivi – il Chiasso. In casa del meno quotato Brühl, i momò hanno pareggiato per 1-1 con una rete di Nivokazi a consegnare un punto ai ticinesi che niente aggiunge e nulla toglie alla classifica.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: