Femminile, Lugano 2 sconfitto dalla capolista

Sconfitta dal risultato ingannevole per il Lugano 2 di mister Paolillo, in campo sabato a Canobbio contro lo Stans capolista di 2a Lega. 0-4 il punteggio finale, ma scorgendo le formazioni balza subito all’occhio l’assenza di un portiere di ruolo nelle fila dei luganesi. Inoltre, spiccano le assenze della punta Katrina Gregorio, impegnata con la Nazionale della Lituania, di Chiara Clementi e la presenza di Gabriela Malavenda, che ha dovuto ‘inventarsi’ portiere.

Il match nei primi 30′ è tutto di marca ticinese che non sfrutta 3 chiare occasioni da gol davanti al portiere. Al primo tiro in porta, lo Stans su punizione da 35 metri si porta in vantaggio. Il Lugano cerca di reagire ma la capolista attende compatta e su rilancio in contropiede alla fine del primo tempo si porta sul 2-0. Nella ripresa, pur battendosi fino alla fine, la giovane compagine ticinese subisce altri due contropiedi dopo aver sprecato un altro paio di occasioni. Finisce 4-0 per lo Stans che conferma la sua classifica da protagonista della 2a Lega.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: