Il talento di David Piffero trascina lo YB U18 alla vittoria di Coppa Svizzera

Prendete carta e penna e segnatevi un nome. È quello di David Piffero, 18enne (classe 2004) che dopo aver militato nel Team Ticino è passato nelle giovanili dello Young Boys. Lì, nella capitale, il talento ticinese sta facendo faville.

21 gol in 22 partite stagionali. Cifre da capogiro per l’attaccante locarnese che ieri ha messo lo zampino (e che zampino) nella finale di Coppa Svizzera U18 tra Lucerna e Young Boys. 1-1 il punteggio nei tempi regolamentari. Di Piffero, manco a dirlo, la rete dell’iniziale vantaggio giallonero. Il match si è poi deciso ai calci di rigore e ha visto trionfare proprio la giovane squadra capitolina.

Nel campionato U18, invece, Piffero conta 15 reti in 10 partite in questa stagione. Soltanto un anno fa, Piffero e il Team Ticino U18 persero in finale di Coppa Ticino.

“Questo gol è per ora il più importante della mia vita”, ha scritto il giovane attaccante sui social.

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: