Femminile, il Lugano si inchina allo Zurigo

Altra serata da dimenticare per il Lugano Femminile, che ieri sera a Cornaredo è stato costretto a inchinarsi al forte Zurigo con un passivo di 0-6. Match già deciso nella prima frazione di gioco, con le tigurine alla pausa già sullo 0-4 con una tripletta di Fabienne Humm e la rete di Kim Dubs.

Nella ripresa, lo Zurigo Femminile ha trovato altre due marcature con Mégroz e Stierli per il rotondo 0-6 finale che tiene la compagine di Grings al secondo posto alle spalle del Servette.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: