2LI: Taverne sempre più su. Poker del Gambarogno, pari del ‘Mendri’. KO Novazzano e Ascona

Nel turno di campionato di Seconda Lega Interregionale sorridono solo le ticinesi impegnate in casa. Sorride di gusto il Taverne di Meroni, ormai avviato verso la promozione. Le aquile giallonere si sono imposte per 2-1 (Felici, Guaita)  in casa contro l’Hergiswil allungando momentaneamente a +7 dall’Emmenbrücke, che sconfitto l’Ascona di Dos Santos per 3-2 nel pomeriggio odierno.

Esulta il Gambarogno di mister Nicolò. I rossoneri si sono sbarazzati dallo Schattdorf con un secco 4-0, figlio delle reti di Mina, Borga, Ramponi e Chakor. La vittoria numero dieci in stagione permette ai ticinesi di avvicinarsi al podio con un ritardo di soli due punti.

Sotto il diluvio del Comunale, il Mendrisio di Ardemagni non va oltre al pari (il secondo consecutivo) nella sfida contro il Goldau. Giallorossi avanti nella prima frazione di gioco. Ci ha poi pensato un rigore di Sow a riequilibrare il punteggio regalando un punto al Mendrisio.

Non è invece un sabato felice per il Novazzano targato Padula. I momò sono stati sconfitti per 3-2 nello scontro diretto per la salvezza in casa dell’Ibach. La linea è distante un solo punto (ma l’Ibach deve ancora recuperare una partita).

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: