Quarta Lega: Il ‘Basso’ a forza sette in casa dell’Arzo. Stabio OK col Lema. Aggancio riuscito allo Stella

La capolista ne rifila sette all’Arzo nel segno di Santangelo (tripletta). Non molla lo Stabio. Tanti i rinvii nel weekend.

Domenica da tre punti, sette reti e tanti sorrisi per il Basso Ceresio del tandem Sala-Padula. La capolista del Gruppo 1 di Quarta Lega rimane saldamente al comando e lo fa sbarazzandosi dell’Arzo per 7-0. Tre punti ipotecati già nel primo tempo, chiuso sul 5-0 grazie alla doppietta di Elia Calatti e alla tripletta di Nicolò Santangelo. Nella ripresa, Hoffmann e Greco su rigore completano l’opera nella vittoria numero 13 in stagione.

Rimane a -3 dalla vetta lo Stabio. I gialloneri non sbagliano in casa contro il Lema imponendosi per 5 a 2 e ottenendo l’undicesimo successo in stagione. Emozioni a non finire tra Pura e Rapid Lugano (4 a 4 il finale) con i gialloneri che agguantano il Bioggio (una partita in meno) al terzo posto a quota 30.
Sorride lo Stella Capriasca di mister Batlak. I biancorossi hanno superato 1-0 l’Agno 2 con la rete di Giona Campana a sei minuti dal termine. Il successo permette allo Stella di raggiungere al quarto posto l’Agno 2.

La classifica:

1) Basso Ceresio 40
2) Stabio 37
3) Bioggio* e Pura 30
4)Agno 2 e Stella Capriasca 23
5) Lema 22
6) Arzo 18
7) Canobbio * 17
8) Rapid Lugano 2 14
9) Origlio* 7
10) Sant’Antonino * 6

*Contrassegnate con l’asterisco le squadre che devono ancora recuperare una partita.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: