Seconda Lega: Il Malcantone passa a Gentilino. Poker del Vedeggio. Rapid, sei salvo! Show del Vallemaggia

È passato agli archivi un nuovo turno e weekend di Seconda Lega. Il pareggio di ieri sera dell’Arbedo contro l’Agno (1-1) ha consegnato nelle mani del Collina la certezza matematica della promozione in Seconda Lega Interregionale con quattro turni d’anticipo.

Collina che con lo scettro in mano ha ricevuto la visita del Malcantone di Stefano Bettinelli, che si è levato lo sfizio di guastare solo parzialmente la festa imponendosi per 2-1.

Sorride di gusto il Vallemaggia di mister Guntri, che nella serata odierna si è regalato il nono successo stagionale battendo per 6-2 il Coldrerio fanalino di coda e a un passo dalla retrocessione matematica. A decidere la sfida un’autorete e le reti di Pozzi (2), Sartori, Annoni, Canonica.

È salvezza matematica per il Rapid Lugano di Nathan Schiavon, autore di un girone di ritorno spettacolare e da soli applausi. I luganesi hanno superato 1-0 il Solduno centrando l’ottava vittoria stagionale.

Partita decisa nel finale tra Castello e Cadenazzo, che si sono lasciate sull’1-1. I padroni di casa hanno trovato il vantaggio al 90esimo con Martinelli, ripreso al 92esimo dal capocannoniere del torneo Novaresi.

Torna a sorridere il Vedeggio di Andrea Manzo, oggi trionfante in casa per 4-1 nei confronti del Morbio di Alessio Righi, precipitato al settimo posto in classifica.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: