Un weekend da ricordare per il Team Ticino

Team Ticino U21 – FC Wettswil-Bonstetten – 3:2 Reti: 18’; 45’ N. Muci, 66’ Josipovic

Giornata thriller al Maglio di Canobbio: la U21 si giocava nell’ultima gara la salvezza per rimanere in 1° Lega. Inizio arrembante per la squadra di Moresi e Rota la quale dopo quattro minuti vede il portiere zurighese parare una conclusione pericolosa di Molino.

Al settimo minuto di rossoneri si portano in vantaggio. I giovani rossoblù reagiscono al meglio, dopo una prima conclusione pericolosa fuori di poco, Nikolas Muci al 18esimo segna la rete del pareggio con un colpo di testa a seguito di un corner calciato da Bolzoni. Gli ospiti venuti in Ticino per vincere la partita e mantenere la quarta posizione in classifica cercano in un paio di occasioni la rete del nuovo vantaggio, al 32esimo i tigurini si portano sul 2 a 1 grazie ad un calcio di punizione che passa in mezzo alla barriera. Il Team Ticino non si abbatte e Cinquini da pochi passi spreca una ghiotta occasione per rimettere in parità il risultato. Al 45esimo Bolzoni con un gran lancio imbecca N. Muci che a tu per tu con il portiere ospite finalizza il pareggio con una bellissima rete.

Il secondo tempo si apre con alcuni cambi effettuati da entrambe le squadre. Il Team Ticino a questo punto prende in mano la partita ed al 65esimo arriva la gioia più grande: ancora Bolzoni che su punizione trova Josipović il quale con un colpo di testa porta in vantaggio l’ammiraglia d’élite cantonale. A tempo scaduto il Wettswil-Bonstetten fa venire i brividi ai ticinesi, prima con una grande parata di A. Muci e poi cogliendo una clamorosa traversa. Al fischio finale grande festa in campo per i ticinesi per questa miracolosa salvezza last minute.

Team Ticino U18 – FC Thun U18 – 3:3 Reti: 41’ Neelakandan, 59’ Spinelli (P), 82’ Novaresi

Risultato molto stretto per la U18 la quale ha avuto tantissime occasioni da rete. Almeno 6 solo nei primi i 20 minuti prima di subire la rete dei bernesi alla loro prima occasione frutto di un calcio d’angolo. Il Thun al 36esimo trova il raddoppio su una ripartenza che trova la difesa rossoblù impreparata. Prima della fine del primo tempo, Neelakandan accorcia le distanze, abile a calciare al volo una palla persa degli avversari. Nel secondo tempo non cambia la situazione con i ticinesi costantemente nella metà campo avversaria. Al 59esimo Spinelli trasforma su calcio di rigore la rete del 2 a 2, i padroni di casa sprecano ancora troppe occasioni e al 75esimo vengono puniti dai giovani bernesi i quali si riportano nuovamente in vantaggio. Novaresi al 82esimo è bravo a segnare e pareggiare il match e fissare il risultato finale sul 3 a 3. Peccato per la squadra di Lanza, che ha dominato la partita e che ha raccolto meno di quanto avrebbe potuto.

Team Ticino U16 – FC Thun U16 – 3:3 Reti: 13’; 60’ Frizzi, 78’ Sam Citra

Ottimo pareggio per la squadra di Pargalia. La U16 passa in vantaggio al 13’ con Frizzi che sfrutta un tiro-cross di Marcionetti. Nonostante la gestione del pallone sia di stampo rossoblù, il Thun approfitta di due distrazioni difensive per punire i padroni di casa ben due volte. Nel secondo tempo viene cambiato l’arbitro per motivi di salute, il Thun approfitta ancora degli spazi lasciati nelle fasi di possesso palla e si porta sul 1 a 3. La reazione della U16 è veemente, i giovani ticinesi non ci stanno e accorciano con un bel colpo di testa di Frizzi imbeccato da Shabanaj al 60esimo e poi pareggia al 78esimo con la zampata di Sam Cintra che rientrava dopo un lunghissimo stop.

Due minuti più tardi i ticinesi rimangono in dieci per un’espulsione quanto meno dubbia ma tiene il campo con orgoglio e guadagna un ottimò punto in classifica.

Team Ticino U15 Academy: Quarto posto – Finali di Coppa Svizzera U15

In questo weekend a Basilea si sono svolte le finali di coppa Svizzera U15, ottimo quarto posto per la compagine ticinese che sabato nel primo incontro preliminare ha battuto il SC Kriens per 2 a 0. Nel secondo match che doveva stabilire una delle quattro semifinaliste i giovani rossoblù si sono presi il lusso di estromettere una delle squadre favorite per la vittoria nonché padroni di casa del Basilea. I tempi regolamentari si sono chiusi con un pareggio (0 a 0), ai rigori il Basilea avanti di due reti si fa recuperare, con due parate decisive del portiere ticinese e in seguito con le realizzazioni dei ragazzi di mister Di Manno. La domenica vede i giovani ticinesi impegnati nella prima semifinale con il FC Lucerna, dopo un primo terminato in svantaggio l’Academy sfoggia una bellissima prestazione con il coronamento finale (all’ultimo minuto) della rete del giusto pareggio. Anche in questo caso si deciderà ai rigori, i lucernesi saranno più bravi e realizzeranno tutti i rigori, purtroppo non sarà così per i rossoblù.

Nella finalina per il terzo/quarto posto, il Grasshoppers sconfigge la U15 Academy con un rotondo 2 a 0. Grande gioia per la truppa rossoblù che comunque porta in Ticino un buon quarto posto.

Team Ticino U15: Sesto posto – 34° Torneo Arge Alp, Zell am Ziller –Austria

Nella 4 giorni in Austria, la U15TT ha partecipato al 34esimo torneo Arge Alp. Nella prima partita del venerdì i giovani rossoblù sono stati sconfitti per 4 a 1 dal Südtirol. Nel secondo match si rifanno della sconfitta precedente vincendo 4 a 1 contro il Tirol II / FC Wacker Inn. Il sabato contro il Salzburg la vittoria per 4 a 0 è stata in seguito trasformata in sconfitta per forfait per un’incomprensione del regolamento. Nella finale per il 5°/6° dopo il pareggio per 1 a 1 nei tempi regolamentari, i giocatori ticinesi vengono sconfitti ai rigori per 3 a 2 dal Vorarlberg. Anche in questo caso una bella esperienza per i giovani della U15.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: