Bellinzona campione anche sul campo. Beffa per il Chiasso

Il Breitenrain cade, il Bellinzona no. È apoteosi granata all’ultima giornata di Prima Lega Promotion. I ticinesi superano 1-2 lo Stade Nyonnais e ottengono la promozione in Challenge League anche sul campo. Merito delle reti di Cortelezzi e Monti, che hanno rimontato l’iniziale vantaggio locale di Hajdi.

Chiusura da un punto è che sa di beffa per il Chiasso di Vitali, impegnato nell’ultimo round contro l’Etoile Carouge. I rossoblù hanno risposto due volte con Nivokazi e Manicone ai vantaggi ospiti. Poi, a dieci minuti dal termine, Stefanovic ha mandato avanti i momò. Una rete degli ospiti al terzo minuto di recupero ha siglato il 3-3 finale.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: