Il Vaduz “Made in Ticino” prosegue il cammino verso la Conference League

Il Vaduz “Made in Ticino” di Mangiarratti e Pargalia fa strada in Europa. La squadra del Principato del Liechtenstein ha estromesso il Koper nel secondo turno preliminare di qualificazione alla Conference League.

Il 4 agosto e 11 agosto andrà in scena il terzo turno contro i turchi del Konyaspor, che si è qualificato superando sia all’andata sia al ritorno il BATE Borisov.

Il tecnico Mangiarratti esulta dopo il passaggio del turno

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: