E allora Abraka…Kvra!

Maledetta estate. Maledetto calcio. Succede sempre così, anche se ci promettiamo che “è l’ultima stagione”. Notizie, volti nuovi, presunti colpi di mercato e nuove scommesse da seguire. Roba per fantacalcisti. Ma in fondo siamo così: anneghiamo i nostri pensieri pensando di dover gestire veramente una squadra di Serie A. Trattiamo i giocatori come se realmente appartenessero a noi. Ma che ci volete fare? Siamo così.

C’è strategia, competizione, rivalità e agonismo nelle infinite aste di fantacalcio d’estate. C’è gestione di un budget, la corsa al bomber, al difensore goleador e a quel nome strano che suscita le risate di amici e fantallenatori. C’è il colpo da stanare, sempre che poi non sbagli il cucchiaio. Ogni riferimento a Maicosuel (non) è puramente casuale.

Lo stesso fanno i direttori sportivi, quelli veri. Che gestiscono squadre vere, soldi veri, giocatori veri. Un fantalcalcio per privilegiati, viene da dire. Alzi la mano chi non si è chiesto “ma questo chi è” quando il Napoli ha annunciato l’ingaggio di Kvaratskhelia. E come si pronuncia? Come si scrive? Da dove arriva e vale davvero quella decina di milioni? A Napoli il calcio è vissuto in maniera troppo passione per perdersi in un nome che – anche a sforzarsi – non ti viene mai giusto. Kvra, allora. Per tutti. Giornali, compagni, tifosi e anche per alcuni telecronisti.

Arrivato suscitando la curiosità generale, Kvra ci ha messo poco ad ambientarsi in una città che sa coccolarti come se fossi sempre stato lì. Specie se, col 77 sulle spalle, sudi, rispetti, segni e fai segnare. L’Italia calcistica e Napoli in particolare stanno scoprendo un fenomeno che – anche se stiamo imparando a conoscerlo – ti fa alzare dal divano e porti sempre la stessa domanda. “Ma questo chi è?”, stavolta con stupore e incanto.

Per presentarsi al Diego Armando Maradona con “O’tir aggir” ci vuole personalità e una buona dose di talento innato. Il mago manda tutti a dormire. E allora…Abraka…kvra!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: