Anteprima Calcio Ticinese. Paradiso, parla Stagno: “Dieci in pagella. Sannino grande allenatore e persona”

*L’ARTICOLO COMPLETO USCIRÀ SULLA RIVISTA CALCIO TICINESE (QUI PER ABBONARTI)

La prima parte di stagione del FC Paradiso ha evidenziato la crescita costante del club del presidente Caggiano. Dopo aver accarezzato la promozione nella scorsa stagione, il club bianco-verde si è messo a caccia e alla rincorsa di un posto in Promotion League. Impresa – utile sottolinearlo – mai scontata e che richiede pazienza, qualità, serietà e un pizzico di programmazione. Caratteristiche tutte nelle corde della compagine ticinese, che ha chiuso la prima parte di stagione al primo posto in coabitazione con il Lugano 2.

Un percorso che ha visto arrivare a Pian Scairolo anche un allenatore di calibro come Giuseppe Sannino, subentrato al dimissionario Roberto Gatti dopo poche settimane. Poco male, perché il Paradiso ha continuato a dettare il ritmo anche dopo il cambio di allenatore. Va sottolineato anche l’ottimo lavoro svolto da Rosamilia in qualità di “traghettatore”. Dell’andamento del girone d’andata ne abbiamo parlato con il direttore sportivo Stagno, artefice dal punto di vista strategico-sportivo della crescita esponenziale del club.

“Che voto meritano i ragazzi? Un dieci, senza dubbio. Quest’anno, contrariamente alle stagioni scorse, partivamo tra le favorite e ci stiamo riconfermando. Riconfermarsi non è mai semplice, soprattutto perché le avversarie giocano sempre con il coltello tra i denti. Abbiamo chiuso il girone d’andata in prima posizione ed è certamente un motivo d’orgoglio”.

ABBONATI ALLA RIVISTA

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: