Paradiso, nel Comitato Türkyilmaz, Novoselskyi e Berisha

Oggi viene posta una nuova pietra miliare nella storia centenaria del Paradiso. La Società ha infatti rivoluzionato il proprio organigramma, creando una struttura più adatta ad affrontare le sfide dei prossimi anni.

Questa rivoluzione trae le proprie basi dal passato per costruire un futuro più solido facendo affidamento su persone che hanno a cuore il Club e la sua storia. Il nuovo comitato direttivo ricorderà il Paradiso che già conosciamo, con Antonio Caggiano, Werner Nussbaumer e Thierry Morotti che garantiranno la genuinità di quanto fatto finora.

Insieme a loro siederanno Kubilay Türkyilmaz, pilastro del calcio svizzero, e il nuovo Direttore Generale Alessandro Grigoletto che contribuiranno a costruire il Paradiso del futuro. Inoltre, per celebrare una collaborazione unica nel suo genere, il comitato sarà affiancato da Jimmy Berisha, il quale fornirà un supporto strategico di inestimabile valore alla realizzazione del Sogno Paradiso.

Infine la nostra società potrà contare sul supporto economico di un sostenitore del calibro di Leonid Novoselskyi, cittadino di Paradiso da molti anni e simpatizzante del Club. L’imprenditore è anche un noto amante del calcio e la sua visione dello sport come strumento di crescita umana non poteva che sposarsi con gli ideali del nostro Club.
A livello operativo la squadra farà sempre capo al Presidente Antonio Caggiano. Il nuovo, ma già annunciato, Direttore Generale sarà Alessandro Grigoletto mentre, per la parte commerciale, il ruolo verrà affidato ad Andrea Maistrello.

Il resto della struttura operativa non subirà grossi cambiamenti. Resteranno infatti diverse persone che hanno fatto la storia del Club, come il Direttore Sportivo Gianpiero Stagno.
Ma le rivoluzioni in seno al Club non finiscono qui. Il Sogno Paradiso continua.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: